La grande menzogna : Israele sta perpetrando il genocidio del popolo palestinese

Condividi l'articolo
FaceBook  Twitter  
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Una calunnia abominevole che come tante altre carognate messe in giro dalla lobby europea filo palestinese, si è diffusa nel vecchio continente con successo attraverso i media . I palestinesi sono triplicati di numero in appena una generazione! Una vera mascalzonata antisemita quindi, mascherata da accanimento contro lo stato ebraico.

(Non dimentichiamo in Italia, i personaggi che appartengono alla lobby dei calunniatori anti Israele come Gianni Vattimo, Michele Santoro o Lucia Annunziata, nonché molte altre personalità di spicco, e tantissimi altri pennivendoli da strapazzo veri e propri fiancheggiatori. Costoro non perdono occasione di seminare sui media, odio e calunnie contro Israele.)

Moltissime altre vergognose menzogne contro Israele vengono vendute agli ascoltatori ignari. Vere e proprie infamie pur di far persecuzione dello stato ebraico, per la gioia delle organizzazioni terroristiche palestinesi spacciate in occidente quali fossero le uniche rappresentanti di quella gente.

I palestinesi da molti decenni sono ostaggio di queste organizzazioni criminali, dipinte dalla lobby europea invece come eroiche, che combattono per una giusta causa. I crimini dell'OLP, di Hamas e delle altre strutture criminali consumate sulle popolazioni palestinesi erano e sono quotidiani ed innumerevoli.

Nessuno sa invece che attraverso il meccanismo collaudato di diverse organizzazioni umanitarie simili alla o.n.g. da cui questa lobby attinge fondi, viene raccolto denaro per finanziare il terrorismo islamico radicale in tutto il mondo.

Nessuno sa e dice in Italia e in Europa , che Israele finanzia le organizzazioni palestinesi moderate che cercano disperatamente di far nascere lo stato palestinese, nonostante le ostilità e gli assassinii continui attuati dalle organizzazioni dittatoriali criminali sui loro stessi esponenti moderati che sono attivi a raggiungere la soluzione del problema . La soppressione fisica della componente moderata palestinese fa si, che lo stato palestinese non veda mai la luce. La lobby intanto in tutta Europa, fa proseliti solo per i gruppi criminali loro amici , non cita i loro crimini.

Nel frattempo, cresce e conduce con successo una abominevole campagna anti semita, camuffata da campagna anti Israele a sostegno di organizzazioni criminali palestinesi foraggiate a iosa oltre che dalle ong, anche da molteplici altre fonti tra cui molti stati canaglia, i quali non nascondono affatto i loro programmi terroristici e di annientamento contro la civiltà giudaico cristiana occidentale

Sorpresa : nei loro programmi, i primi ad essere soppressi saranno proprio i personaggi della lobby anti israele antisemita.

Che mondo sarebbe senza il fenomenale diffamatore Gianni Vattimo e di tutti gli altri?

A mio parere migliore, perché ottimizzerà la qualità dell'aria a disposizione.

Condividi l'articolo
FaceBook  Twitter